In effetti è una buona domanda.

Tra una cosa e l’altra sto cercando di lavorare alla revisione di un lavoro che ho portato a termine, se non ricordo male, ormai l’anno scorso, ai primi di gennaio.

Un lavoro piuttosto giovane.

“L’ultimo impero”.

Il mito del vampiro e del mago. Era da tempo che volevo cimentarmi in qualcosa del genere, e qualche anno fa ci ho provato. Anche se la strada del “vampiro” ormai è stata battuta da molti autori.

In questo momento, sono a pagina 74 di cinquecento circa e il lavoro che mi rimane è ancora enorme; devo portarlo avanti tra le innumerevoli faccende del quotidiano (e io che pensavo che l’anno scorso non avevo sufficiente movimento e volevo qualche impegno di più!).

Spero di avere una copertina e un testo pubblicabile sull’abituale mezzo di amazon prima della fine del corrente mese.

Nel frattempo, mi si sono resettati i giorni di promozione di Götterdämmerung e Paranormalkommando, a cui devo dare un’ulteriore spuntatina (alcuni lettori suggeriscono che il controllo ortografico non sia stato meticoloso – mi servirebbe una segretaria).

O un editore e un correttore di bozze.

Ma in questo periodo è più probabile una invasione aliena che trovare un editore.

Stay tuned?

Annunci